, ,

Pesistica, grande Angiulli a Fasano

hotspeed test
La Pesistica dell’Angiulli Bari, con in testa il maestro Costantino Smurro, torna dal Campionato regionale assoluto e dalle qualificazioni agli Italiani Under 13 di Fasano con grandi soddisfazioni, ottimi risultati, medaglie al collo e tanti passi in avanti degli atleti angiullisti.

Il maestro Smurro con le sue atlete

Luca Scatigna, dopo il 6° posto nei Nazionali 2018, migliora ancora i suoi primati, conquistando un ottimo argento; Antonio Scaramuzzi domina la sua categoria salendo sul gradino più alto del podio; il Capitano Flavio Loiacono, pur non al meglio della sua forma fisica, chiude la gara con un buon bronzo; Yuri De Martino, Francesco Ventrella, Max Gallo e Nicolas Bottalico migliorano i loro primati personali.

Nella competizione femminile, la giovanissima Alessia Larocca, classe 2006, dimostra con grinta, caparbietà e passione che la Pesistica è entrata a far parte della sua vita. Intanto, Claudia Casamassima e Vanessa Menga migliorano i loro personali, mostrando grande attaccamento alla maglia Angiulli e alla Pesistica.

, ,

Tennis, l’Angiulli domina la “Coppa Invernale”

L’Angiulli Bari sta dominando il campionato a squadre di tennis “Coppa Invernale”, riservato ai giocatori di CAT. massima 4.1. Capitanata da Massimo Salva, al quale danno manforte Michele Bernardi, Fabio Evangelista e Nicola Nasigrosso, la squadra dell’Angiulli ha raggiunto meritatamente la finale, battendo al primo turno il TC Torremaggiore, nei quarti di finale i quotati tennisti del CT Ostuni e, in semifinale, i rivali del TC  Grotte di Putignano.

La squadra dell’Angiulli Bari

Negli ultimi due incontri i tennisti dell’Angiulli hanno vinto sempre entrambi i singolari, con Nicola Nasigrosso che ha spazzato via gli avversari di Ostuni e Putignano in due facili set.  Molto bravo anche Massimo Salva a rimontare contro l’Ostuni un set di svantaggio, vincendo il secondo per 6-4 e il terzo con il puntenggio di 10-6 (long tie-break). In semifinale, invece, ha lasciato all’avversario solo quattro game, pur faticando nel conquistare ogni gioco.

Intanto, domenica prossima è in programma la finale di andata presso il CT Galatina, mentre il ritorno si disputerà domenica 24 febbraio sui nuovi campi coperti della S.G. Angiulli Bari.

, ,

Lotta, Angiulli sul podio Cadetti

Il bronzo dei fratelli Tamburrino nei Campionati italiani cadetti di Lotta è un gran risultato. L’Angiulli Bari ad Ostia ha mostrato ancora una volta la propria scuola tecnica.

Paolo Tamburrino sul terzo gradino del podio

L’esordiente Andrea Tamburrino ha incontrato atleti di tre anni più grandi, riuscendo ugualmente a salire sul terzo gradino del podio grazie a una condotta di gara sempre efficace. Il fratello Paolo ha perso in semifinale, forse a causa di qualche dubbia decisione arbitrale, ma ha raccolto consensi che valgono più della medaglia di bronzo finale, così come detto dal tecnico angiullista Nicola Vitucci.

Da segnalare anche la buona gara di Dario Lacarpia e Andrea Misceo, a cui è mancata soltanto l’esperienza per raggiungere risultati migliori.

, ,

Artistisca, le ragazze dell’Angiulli sul podio Gold


La Società Ginnastica Angiulli è salita sul podio della categoria Gold A1 di Artistica femminile, nella prima prova del Campionato regionale Allieve disputato a Brindisi. Sotto gli occhi attenti dell’allenatrice Ilaria Caiolo, a toccare l’argento è stata Sofia Del Negro (in foto) nel campionato individuale Gold L1. Buona anche la prestazione di Samira Morgese, tra le ginnaste più piccole in gara, che ha chiuso in settima posizione. Grande la soddisfazione del capo-sezione Nicola Nasigrosso.

Qualche errorino di troppo – ha detto il tecnico Ilaria Caiolo al termine della gara -, ma più consapevolezza e voglia di tornare in palestra a perfezionare il lavoro fatto sino ad oggi. Sono fiera e orgogliosa di tutte le mie piccole e bravissime ginnaste“.

,

Ecco la nuova promo Angiulli: che colpo!

Diventa socio dell’Angiulli Bari dal giorno 1.2.2019 al 31.03.2019 e giocherai gratis a tennis per tutto il 2019! Che colpo!!!

Scopri il regolamento sul link https://bit.ly/2WuNg6U

, ,

Ritmica, grande Angiulli a Foggia

La Ginnastica ritmica dell’Angiulli Bari fa festa a Foggia. Nel campionato individuale “Silver LB”, sono state tante le risposte positive per le allenatrici, Sabina Mastroviti e Silvia Dinatale. Nella “categoria A2” Micaela Cassano ha convinto tutti, classificandosi al secondo posto dopo una gara di ottima qualità. Stesso discorso per Paola Ferrante, capace di salire sul secondo gradino del podio nella sfida della “categoria A3”.

Ecco il gruppo dell’Angiulli Bari

Tra le “Junior 1”, Diletta Curci ha chiuso una gara perfetta al primo posto, Laura De Giorgi ha raccolto un buon argento, Giulia Spalierno ha chiuso in settima posizione, mentre all’undicesima piazza si è classificata Mary Milella. La medaglia d’oro di Gioanna Ladisa nella “categoria Senior 1” ha concluso una giornata eccezionale per il gruppo angiullista, che ha mostrato un’evidente crescita tecnica.

, ,

Karate, in tre alle finali nazionali

Inizia alla perfezione il 2019 per la sezione karate dell’Angiulli Bari. Nelle qualificazioni alla fase finale dei campionati italiani disputate a Molfetta, il tecnico Gianluca Scoti riesce nell’impresa di qualificare tutti e tre gli angiullisti in gara.

(in foto gli atleti assieme ai tecnici Scoti e Russo)

Nella categoria assoluti brilla Rosalba Lafirenza, nonostante un infortunio che l’ha tenuta lontana circa un mese dal tatami. L’atleta angiullista si è aggiudicata il bronzo, con conseguente qualificazione. Hanno fatto molto bene anche i due giovanissimi, Mattia e Gabriele Lamacchia, impegnati nella classe cadetti. Nei tre incontri disputati, Gabriele ha sbaragliato gli avversari per poi fermarsi in semifinale, ottenendo così la possibilità di accedere al ripescaggio per il terzo posto. Anche per lui è arrivata così la medaglia di bronzo dopo una sfida vinta senza indugio per 5 a 0.

Impervio il cammino di Mattia Lamacchia che ha accusato il virus intestinale dei giorni scorsi, che gli ha impedito di concludere gli ultimi giorni di preparazione. Il karateka è riuscito comunque a ottenere il pass per la finale nazionale, chiudendo la competizione al settimo posto.

, ,

Lotta, a Faenza un’Angiulli perfetta

Nel “Trofeo del Centenario” di Faenza, la sezione lotta dell’Angiulli ha sbaragliato la concorrenza con i suoi tre atleti in gara. Il tecnico Nicola Vitucci ha presentato nella Palestra Lucchesi un terzetto di primo livello, capeggiato dall’azzurro Fabio Parisi, nella categoria dei 97 chilogrammi, seguito dai fratelli Paolo e Andrea Tamburrino (in foto), rispettivamente impegnati nei 71 e i con i 48 kg.

Nell’importante manifestazione in provincia di Ravenna il gruppetto barese è riuscito a salire soltanto sui gradini più alti del podio, tornado a casa con al collo le medaglie del metallo più prestigioso.

, ,

Tennis, l’Angiulli ospita il Torneo di Natale 2018

La città di Bari è pronta ad accogliere l’edizione numero 18 del prestigioso Torneo internazionale giovanile di tennis in programma a Bari dal 15 al 23 dicembre. Anche in questa occasione l’Angiulli Bari, coadiuvato dal C.T. Bari, ha lavorato duro all’organizzazione di quello che, a ragion veduta, può essere considerato il 2° torneo giovanile italiano per qualità e quantità dei suoi partecipanti, dopo il più antico “Lemon Bowl” di Roma.

Società Ginnastica Angiulli Bari, Accademia Tennis Bari e Circolo Tennis Bari presenteranno il Torneo nella conferenza stampa del 15 dicembre (ore 11.00 – Salone Sociale Angiulli Bari).

Nell’occasione, sono attesi in conferenza, il Commissario tecnico di Coppa Davis, Corrado Barazzutti e ilcapitano della squadra azzurra di Fed Cup Tatiana Garbin.

Interverranno anche il presidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto, i Consiglieri Nazionali FIT Isidoro Alvisi e Donato Calabrese, il Direttore dell’I.S.F. “R. Lombardi”, Michelangelo Dell’Edera, e i presidenti dei circoli organizzatori.

, , ,

Angiulli del tennis nella storia: è semifinale scudetto!

L’Angiulli scrive una pagina di storia dello sport pugliese, staccando il biglietto per la semifinale scudetto di tennis maschile a squadre. La vittoria sui campi in terra battuta del circolo barese, conquistata sul CT Palermo 2 con un secco 5-1, è arrivata grazie ai punti finali di un super Duilio Beretta capace di trascinare anche il new entry croato Nino Serdarusic al successo nel doppio contro i rivali Carli e Campo (6-2 6-3) e ai gemelli Narcisi che ormai non sorprendono più (6-2 6-1 su Dolce e Spitaleri).

Nonostante l’assenza del trascinatore Andrea Pellegrino, l’Angiulli dei capitani, Vito Calabrese e Roberto Capozzi, ha completato un’opera d’arte, raggiungendo un traguardo impensabile soltanto la scorsa estate, quando l’obiettivo della società del presidente Rizzitelli era una tranquilla permanenza nella prestigiosa serie A1. Invece, gli atleti angiullisti hanno sorpreso l’intera nazione tennistica, conquistando il diritto di sfidare uno tra TC Parioli, CC Aniene e Park Tennis Genova, con i loro campioni. Martedì 20 novembre il sorteggio per sapere quali big del tennis internazionale calcheranno la terra dei campi di via Cotugno.