, ,

Judo, che brava l’Angiulli al “Città di Valenzano”

Nel Trofeo regionale Csen di Judo “Città di Valenzano”, l’Angiulli Bari si è fatta valere, chiudendo la competizione al secondo posto della classifica per società. Agli ordini del maestro Nicola De Bartolo, tutti gli atleti angiullisti hanno messo in mostra, in una gara con oltre 400 iscritti, le buona tecniche imparate in allenamento.

Sulla pioggia di medaglie biancazzurre, tra i tanti primi posti spicca l’oro di Claudio Lonigro, 11enne già capace di performance notevoli per la sua età, che ha sbaragliato la concorrenza con estrema facilità.

, ,

Karate, bravo l’Angiulli nel Trofeo Puglia

La stagione agonistica 2018 è iniziata nel migliore dei modi per la sezione karate. Infatti, lo scorso weekend, nella prima tappa del Trofeo Puglia disputato a Leverano, gli angiullisti Mattia Lamacchia  e Gabriele Lamacchia, accompagnati dai tecnici Gianluca Scoti e Roberto Russo, hanno dato il massimo nella propria categoria, fronteggiando alcuni tra i migliori esordienti della Regione.

Mattia Lamacchia ha concluso la competizione ottenendo il secondo posto in classifica, mentre Gabriele Lamacchia, nonostante gareggiasse con l’influenza, ha chiuso la competizione con una buona quinta posizione, pur non riuscendo ad esprimersi al meglio delle sue capacità. Queste ottime prestazioni ottenute già alla prima competizione di questa stagione lasciano ben sperare per il prosieguo della stessa.
, ,

Judo, l’Angiulli centra il bronzo nel Campionato italiano cadetti.

L’Angiulli Bari ha conquistato un importantissimo bronzo nel Campionato italiano cadetti di judo. Nel PalaPellicone di Ostia, i judoka angiullisti, Nicola Carella, Antonio Iacobellis e Francesco Ceglie, uniti in squadra per l’occasione con Giuseppe De Tullio e Giuseppe D’Angelo della Team Jacovazzi, sono riusciti a salire sul podio (in foto il momento della proclamazione) grazie a un percorso di grande sostanza, che ha confermato l’ottimo lavoro svolto in palestra dal maestro Nicola De Bartolo.

, ,

Pesistica Angiulli, successi in serie.

La pesistica dell’Angiulli Bari è straripante. I risultati ottenuti dagli atleti angiullisti seguiti dal responsabile tecnico Costantino Smurro (nella foto, insieme ai suoi gioielli) sono arrivati in serie. A Turi, nelle qualificazioni per gli assoluti di pesistica olimpica, i cinque atleti dell’Angiulli hanno concluso gare di ottimo livello. Carmen Santorsola, Max Gallo e Giuseppe Casadibari hanno concluso al terzo posto, mentre Gianluca Calò e Antonio Scaramuzzi hanno conquistato la medaglia d’argento. Importante, nell’occasione, la presenza degli atleti/allenatori, Lorenzo Musci e Marcella Caldarola, con la collaborazione di Valeria Palmulli.

Intanto, nella gara nazionale di Verona, Alessio Calò ha dominato la sua categoria (kg 94), mentre nel Gran Premio Prime Alzate è arrivata anche la grande prestazione del giovane pesista dell’Angiulli, Luca Scatigna, capace di accaparrarsi un ottimo secondo posto, sollevando 36 kg nello strappo e 48 kg nello slancio, essendo iscritto nella categoria dei Kg 45.

Tutto questo per la gioia del tecnico Smurro, che per completare l’ottimo periodo della sua sezione, in occasione del Gran Galà dello sport, ha ricevuto dal Coni nazionale il prestigioso riconoscimento della Palma di bronzo al valore tecnico (nella foto il tecnico, accompagnato dal direttore sportivo Roberto D’Alessandro e dal maestro Vincenzo Smurro).

 

, ,

Il Concerto di Natale dell’Angiulli è con i Jubilee Gospel Singers.

I magnifici Jubilee Gospel Singers canteranno nell’Angiulli Bari per il consueto Concerto di Natale. Lunedì 18 dicembre, alle ore 20,15, nel Salone sociale, la storica società barese delizierà i propri soci con un evento gratuito a numero limitato, per il quale occorre inserirsi nell’apposita lista.

Negli anni i Jubilee Gospel Singers si sono avvicendati in concerti di grande prestigio, offrendo spettacoli di gospel e soul live. Il gruppo, che ha avuto un ottimo riscontro anche nella nota trasmissione televisiva “X Factor”, si accompagna con il violoncello magistralmente suonato dal maestro Mario Petrosillo e con una band pronta a eseguire anche jazz, musica italiana, pop e soul internazionale. La formazione vocale è variata negli anni riuscendo a calcare palchi prestigiosi come il Teatro Piccinni di Bari, il Pescara Blues Festival, il Jazz Festival in Cava (Foggia), l’Artitria jazz Festival di Locorotondo, partecipando a due produzioni con l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari. Al loro attivo ci sono anche prestigiose collaborazioni con voci black del calibro di Mary Hubert, Curtis Bevers, Jenny B e con vocalist italiani come Mario Rosini, Patrizia Conte e Linda Valori.

, ,

Judo, Barone bronzo di Coppa

L’Angiulli Bari ha piazzato il suo atleta Alessandro Barone sul podio di Coppa Italia di Judo. Nel PalaPellicone di Lido di Ostia, il judoka angiullista, accompagnato dal Maestro Nicola De Bartolo, ha disputato una gara perfetta tra i migliori seniores della categoria kg 90 dell’intera nazione, fermandosi soltanto in semifinale, finendo per conquistare un risultato di grande prestigio.

Buona anche la prova di Antonio De Bartolo, che ha chiuso al 9° posto tra i 60 kg, mentre per Vincenzo Capriati è stata una buona esperienza nella sfida agli 81 kg.

, ,

Lotta, Tamburrino oro nel Gran Premio Giovanissimi

lotta.tamburrino.podioLa sezione Lotta dell’Angiulli Bari primeggia a Ostia col suo Paolo Tamburrino. Nel Gran Premio Giovanissimi di Lotta Stile Libero il 15enne angiullista ha conquistato la medaglia d’oro, quindi ancor più preziosa considerato che, come i suoi compagni di avventura, la vera specialità del campioncino barese è la greco-romana.

Paolo Tamburrino, impegnato nella categoria dei 73 kg, è riuscito a conquistare il gradino più alto del podio in una finale sofferta e vinta con coraggio contro il suo rivale Guerrera, lottatore torinese che nella scorsa competizione lo aveva costretto al secondo gradino del podio. La gara del vincitore era iniziata con la vittoria contro l’altro torinese Sula, del Cus Torino, dopo un incontro combattuto sino all’ultimo secondo. Nei quarti il derby pugliese con il biscegliese Francesco Valente non è stato un problema, considerata la netta superiorità tecnica mostrata sulla materassina (10-0 il finale). Prima del trionfo, la semifinale contro il georgiano Jimi Tchintcharauli, residente a Bari e tesserato per la società Franco Quarto, è stata sudatissima, ma ha portato il giovane Paolo dritto alla meravigliosa finale.

Ottima gara anche per il piccolo Andrea tamburrino (40 kg), quinto classificato dopo aver lottato con buon piglio nonostante fosse impegnato come gli altri in uno stile diverso dal suo. Così come Dario Lacarpia (73 kg), anch’egli quinto e Cristina Manzo (48 kg), che ha mostrato grande cuore pur essendo soltanto alla sua seconda gara ufficiale. Grande la soddisfazione del tecnico dell’Angiulli, Nicola Vitucci, che ha toccato con mano i risultati del duro lavoro svolto in allenamento.

, ,

Judo, l’Angiulli è super!

judo.podio.taranto2017Il Judo dell’Angiulli Bari ha gioito nel primo weekend di novembre. A Bergamo, nel prestigioso International Sankaku Tournament, giunto alla 28esima edizione, l’angiullista Francesco Ceglie ha chiuso la sua ottima gara salendo sul terzo gradino del podio lombardo, nella categoria degli 81 chilogrammi.

Intanto, da Taranto, nelle gare di qualificazione per la Coppa Italia sono arrivate le conferme di Antonio De Bartolo, primo classificato tra i 60 kg, e di Vincenzo Capriati, secondo negli 81 kg.

Sempre nel meeting di Taranto, bellissima la gara dei Fanciulli e Ragazzi dell’Angiulli, con Antonio Pacifico, primo nei 45 kg, Francesco Salvemini, secondo per 32 kg, Claudio Lonigro, argento tra i 55 kg, e Giulio Lonigro in seconda posizione nella categoria dei 40 kg. A fine manifestazione, è stata grande la gioia del maestro Nicola De Bartolo, che ha potuto verificare in gara il grande lavoro svolto quotidianamente in palestra.

debartolo.salvemini

, ,

Judo, Barone oro di Roma

barone.primo.romaIl Judo dell’Angiulli Bari si è fatto onore a livello nazionale, con il suo atleta Alessandro Barone. Il 23enne angiullista ha conquistato l’oro nel Grand prix Trofeo della Capitale. A Ostia, nel palafijlkam, Barone ha sbaragliato la concorrenza in uno degli appuntamenti più importanti del calendario nazionale della disciplina.
Lo judoka barese, allenato dal maestro Nicola De Bartolo, ha compiuto un percorso netto verso il gradino più alto del podio. Prima della finale per il primo posto della categoria dei 90 chilogrammi vinta contro il potente rivale Lorenzo Parodi, Alessandro ha superato gli ottavi battendo Diego Giustini, per poi disfarsi nei quarti di finale dell’avversario Antonio Mancuso. Per raggiungere la sfida conclusiva ha dovuto avere la meglio su William Raffi, per poi concludere alla grande il suo prestigioso gran prix.
, ,

Ginnastica artistica, l’Angiulli stupisce ancora

ginnastica29.10.17A Castellammare di Stabia, nella prova Interregionale di serie C di Ginnastica artistica maschile dello scorso weekend, l’Angiulli Bari è andata alla riscossa. Il campioncino Francesco Paparella, attualmente in prestito al Delfino Lecce, ha condotto una gara straordinaria, chiudendo al primo posto. Nel frattempo, nella serie C2, la squadra dell’Angiulli guidata dal tecnico Leonardo Bitetto, nonostante due errori gravi al volteggio e al corpo libero, ha concluso  la gara al 4° posto, mentre in serie C3 i più piccoli, impegnati alla loro prima gara gold, sono riusciti a salire sul secondo gradino del podio su un totale di undici squadre partecipanti.

Nell’occasione, è venuta fuori tutta l’esperienza e la competenza del responsabile tecnico dell’Angiulli, Nicola De Benedictis (in foto con i suoi allievi), ancora una volta orgoglioso dei giovani ginnasti da lui formati. Prossimo appuntamento a Modena, con la finale nazionale di fine novembre.